IlPendolare Magazine | Notizie dal mondo della mobilità e del trasporto pubblico
Lunedì 27 maggio 2019
Notizie dal mondo della mobilità e del trasporto pubblico
InfoMobilita del 27/05/2019
\\ Home Page > Magazine > Numero 23 | Luglio 2009
Metropolitana - Lazio
La metro B e la ferrovia Roma-Lido si rifanno il trucco. Restiling per le due linee romane, era ora!
(IPM) - 09/07/2009 - 

I romani lo aspettavano da tempo ed il momento finalmente è arrivato: dopo la riqualificazione, dei convogli della metro A  avviato nel gennaio 2005, ora anche i treni della metro B e della Roma-Lido cambieranno volto.
Considerando che il piano per la modernizzazione delle tre principali linee romane su ferro risale al 2007, viene da dire: meglio tardi che mai!
Ora, però, sembra che il primo convoglio restaurato da destinare sulla B sarà pronto nel giro di pochi mesi. Staremo a vedere se questa volta le promesse diventeranno realtà e se finalmente i più di 300mila passeggeri quotidiani che si muovono tra Rebibbia e Laurentina potranno usufruire di un servizio efficiente e confortevole. Agli utenti romani ora non rimane che attendere, questa volta ancora per poco, e sperare nella supervisione dei lavori da parte dell'Atac. A svolgerli saranno operai della società Metropolitana di Roma, Ogr (Officina Grandi Revisioni) insieme a privati (AnsaldoBreda), per un investimento complessivo di circa 500 milioni di euro.
Revisione e ristrutturazione di dieci convogli serie MA200, acquistati per il Giubileo per potenziare la linea B e finora utilizzati sulla A, portare la frequenza media dei treni a 3,5 minuti (nel 2010, con 46 treni, a 2 minuti) e adeguare 28 treni attualmente in linea sulla metro B: sono questi gli obiettivi principali del restyling.
Le attuali MB, costruite tra il 1986 e il 1990, dopo circa 20 anni di incessante servizio necessitano infatti di integrali interventi di risanamento e pulizia sia degli interni che degli esterni. La ristrutturazione prevede infatti, non solo l'installazione dell'impianto di condizionamento in tutte le carrozze, ma anche la revisione generale del materiale rotabile, interni più accoglienti e sicuri oltre a nuovi servizi per gli utenti, come i monitor informativi. A lavori terminati i nuovi treni garantiranno oltre 1200 posti disponibili a bordo con caratteristiche di confort equivalenti ai treni in servizio sulla linea A. 
 Non è però finita qui. Il piano di lavoro includerà, infatti, anche il rinnovo del parco rotabile della linea Roma-Lido. Il servizio che collega Porta San Paolo al litorale romano vedrà l'arrivo di 19 treni completamente rimessi a nuovo che si andranno ad aggiungere ai Caf e alle Frecce del Mare già in servizio da alcuni anni.
I nuovi treni saranno dotati del moderno impianto di potenza a chopper, che fornisce un maggior risparmio energetico e includerà il servizio di aria condizionata. Si prevede, inoltre, che nel 2010 i treni in esercizio saranno 25, le partenze una ogni 5 minuti e i posti 14.400 l’ora per ciascun senso di marcia.
Era ora che anche la linea B si adeguasse agli standard della linea A.
Era ora che la tratta Roma-Lido fosse davvero confortevole per i tanti utenti che si spostano dalla città al litorale romano.
Era ora che la Capitale fosse finalmente fornita di un corpo rotabile efficiente moderno!

IPM - IlPendolareMagazine © www.ilpendolare.it



I Vostri Commenti

 
Articoli Correlati

Subway-letteratura, parte da Roma la distribuzione delle opere vincitrici 
Piano anti-caldo sulla linea B della metropolitana romana in collaborazione con la Protezione Civile 
A caccia di talenti musicali nella metropolitana di Roma con Tube Station Next Stop 
Scatta l'operazione innovazione sulla metro B, nuovi treni, climatizzazione, più pulizia 
Il futuro della metro C di Roma in mano ai privati, finanziamenti in cambio della concessione 
Avanza la terza metropolitana di Roma, finite le prime gallerie e pronto il primo treno 
Nessuno stop per la tratta centrale della linea C di Roma, smentita la bocciatura dei progetti 
Biglietto valido? Bip&Go ed accedi tranquillamente in metropolitana 
La metro B1 di Roma avanza, la talpa raggiunge la prima stazione 
Con la diramazione B1 cresce la metropolitana di Roma, dal 13 giugno in servizio la nuova tratta 
La linea D a Roma, una metro a metà in attesa di un competitor 




   
Mensile
 
Highlights
 
Sezioni
 
Arretrati
Notiziario
 
InfoMobilità
     



a cura di ilMeteo.it