IlPendolare Magazine | Notizie dal mondo della mobilità e del trasporto pubblico
Sabato 7 dicembre 2019
Notizie dal mondo della mobilità e del trasporto pubblico
InfoMobilita del 07/12/2019
\\ Home Page > Highlights
Ferrovie - Italia
Le offerte dell'estate 2010 di Trenitalia per viaggiare su FrecciaRossa e FrecciArgento
L'ad di Ferrovie dello Stato, Mauro Moretti, presenta le offerte dell'AV per l'estate 2010
(IPM) - 01/06/2010 - 

Parte con nuove offerte l’estate di Trenitalia, che offriranno la possibilità di viaggiare sulle moderne Frecciarossa e Frecciargento e sui treni nazionali a lunga percorrenza, a partire da 19 euro.
E’ la sintesi della ricetta anticrisi di Ferrovie dello Stato per l’estate 2010 illustrata dall’amministraztore delegato della società Mauro Moretti, “un sostegno che il gruppo Ferrovie dello Stato vuole offrire al settore turistico e attenzione verso i clienti in questo momento di particolare difficoltà nazionale e internazione”.
Le tariffe low-cost guardano ai giovani e alle famiglie, proponendo fino al 30 settembre viaggi a prezzi ribassati, in tutto un milione e centomila posti scontati ogni mese. Di questi, 550mila a disposizione dei clienti delle Frecce. 
Nel dettaglio, dodici rotte a prezzi vantaggiosi, Milano-Roma, Milano-Napoli, Milano-Salerno, Roma-Torino, Roma-Calabria Roma-Puglia, Roma-Venezia, Roma-Padova, Roma-Verona, Roma-Brescia, Roma-Udine e Roma-Bolzano. Sono previsti migliaia di biglietti ogni mese in seconda classe a 19 euro. Esauriti questi, ci saranno i biglietti di seconda classe a 25 euro per spostarsi tra Roma e la Puglia e a 39 euro sui Frecciarossa tra Milano e Napoli/Salerno, tra Roma e Milano e tra la Capitale e Torino. In più, ci sono 39 euro in seconda classe sui Frecciargento tra Roma e la Calabria e tra la Capitale e Venezia, Padova, Verona, Brescia, Udine e Bolzano. Tutti i biglietti sono da acquistare con un anticipo di trenta giorni rispetto alla data del viaggio. A queste promozioni si aggiunge l'offerta "Familia estate" che prevede viaggi gratis per i bambini fino a 12 anni e sconti del 20% per gli adulti che li accompagnano. Questo lo spot video (LINK)
"La nostra avventura continua. Mille chilometri di alta velocità sono un nostro grande successo e ci viene riconosciuto ovunque", ha spiegato Moretti, introducendo le nuove offerte e nuovi servizi che a partire dall’orario il vigore dal prossimo 13 giugno riguarderanno principalmente l’offerta ad Alta Velocità. Con alcune modifiche rispetto ad oggi, che, commenta Moretti “recepiscono le esigenze della clientela e le indicazioni del mercato. Vogliamo continuare ad investire - prosegue l’ad di FS - su un servizio ad alta innovazione ed alta qualità. Settanta treni al giorno tra Roma e Milano con corse che proseguono su Torino, Napoli e Salerno, più altre Frecce che collegano quotidianamente Verona e Venezia, la Puglia e la Calabria con la Capitale, bastati sulla tecnologia e i servizi ai più alti livelli”.
Con l’arrivo dell’estate saranno quindi istituite nuove fermate a Firenze e Bologna per una coppia di Frecciarossa sulla rotta Roma - Milano e per una coppia di Frecciargento tra Venezia e Roma. Bologna e Firenze vedranno crescere i collegamenti da e per Roma, Milano e Venezia e verranno attivate tre nuove fermate a Torino Porta Susa per tre Frecciarossa tra Milano e Torino e un nuovo collegamento serale da Torino a Bologna e Firenze.
Ritorna inoltre il collegamento AV tra Roma e Bolzano, studiato per consentire il viaggio in giornata da Bolzano a Roma e ritorno. Saranno poi attivate due nuove fermate a Barletta per i Frecciargento che collegano Roma con la Puglia e l’ultima corsa dalla Capitale sarà anticipata di un’ora, alle 18.45. Infine le ultime corse Frecciarossa delle 21 da Milano per Roma e da Roma per Milano circoleranno soltanto il venerdì e la domenica, giornate nelle quali l’effettiva domanda ne giustifica l’effettuazione.
“Un metodo dinamico di ristrutturazione del servizio”, ha precisato Moretti.
E il piano di potenziamento prosegue a settembre con un ulteriore novità, una nuova coppia Frecciarossa Milano – Torino con partenza da Milano intorno alle 7 e ritorno da Torino intorno alle 16 circa e l’inserimento delle fermate di Milano Rogoredo, in aggiunta a quelle di Milano Porta Garibaldi, a tutti i Frecciarossa sulla rotta Torino – Roma.
Novità anche per i biglietti on-line, con alcuni interessanti servizi che renderanno più comoda e conveniente la scelta del treno. A partire da luglio sarà online il nuovo sistema di vendita web on-line, grazie al quale i clienti avranno a disposizione la possibilità di ricerca automatica della migliore tariffa disponibile, un percorso d’acquisto abbreviato e intuitivo e la possibilità di scelta del posto a sedere.
Inoltre sarà presto possibile prenotare e acquistare contestualmente servizi aggiuntivi (auto, hotel, pasto).
Infine un servizio door to door consentirà di spedire direttamente fino a casa o in albergo i propri bagagli nelle principali città servite dai Frecciarossa e Frecciargento, il tutto grazie alla partnership con una delle più importanti società specializzate del settore.
Già disponibile invece il bonus elettronico, una veloce procedura che consente ai clienti registrati sul sito portale del gruppo FS di verificare il diritto all’indennità per ritardo, ottenere il bonus oppure farsi riaccreditare la cifra spettante sulla propria carta di credito. Tutto on-line e con pochi click.
Un servizio plasmato quindi sulle esigenze del mercato e dei clienti, di facile accesso e con una grande attenzione all’ambiente. Sempre dal 13 giugno partirà il lancio del biglietto ecologico che evidenzierà quanto virtuosa sia per l’ambiente la scelta del treno, in termini di minori emissioni di CO2 rispetto ad aereo e auto, e quanto conveniente sia la scelta per il viaggiatore a cui andranno speciali punti fedeltà, proporzionati alle minori emissioni prodotte.
Le corse dei Frecciarossa tra Roma e Milano valgono, da sole, in un anno, circa 30mila tonnellate di CO2 in meno nell’atmosfera. Emissioni destinate a diminuire ancora, a beneficio dell’ambiente, se i passeggeri registrati nel 2009 continueranno a crescere come sta avvenendo in questi primi mesi del 2010 (+22% Roma – Milano; + 30% Milano – Napoli).
Ed entro l’estate, a migliorare la qualità dei servizi, l’arrivo di altri Frecciargento della serie 600 che vanno a potenziare la flotta AV di Trenitalia. A regime, oltre ai 60 Frecciarossa ETR500, la flotta AV includerà anche 48 Frecciargento, 19 della serie ETR600/610 e 29 della serie ETR450/460/470/480.
Questo in attesa che l’impresa vincitrice della gara internazionale (articolo in fase di pubblicazione) inizi a consegnare i nuovi 50 treni ad Alta Velocità, quelli della serie 1000, che proietteranno le FS all’avanguardia tecnologica dei prossimi decenni e soprattutto in Europa, perchè, ha spiegato Moretti ''Nel nostro futuro non ci sono solo i confini nazionali. Siamo in grado di rispondere a qualsiasi new coming, lo possiamo fare nel mercato nazionale e lo faremo in quello internazionale. Ci saranno sorprese entro l'estate. Ci stiamo lavorando'', specificando che gli obiettivi principali restano l'Europa centrale e il nord Europa.

Lo Spot delle offerte estive di Trenitalia

IPM - IlPendolareMagazine © www.ilpendolare.it



I Vostri Commenti

 
Articoli Correlati

Un concorso per festeggiare i cento milioni di viaggiatori sulle Frecce di Trenitalia 
Svolta da Trenitalia per il trasporto regionale, due miliardi di euro per l'acquisto di nuovi treni 
Arriva l'estate 2012 di Trenitalia, più servizi nazionali e nuove tariffe per le Frecce 
Più facile e veloce richiedere i bonus per i ritardi dei treni AV, IC ed Exp 
Notizia inaspettata per i collegamenti tra Italia e Svizzera, a dicembre stop a Cisalpino 
Da marzo nuove offerte e modifiche per i servizi Alta Velocità 
Vandali penalizzano il Sud Italia, danneggiati due Eurostar, disagi per i viaggiatori 
La Camera cancella l'acquisto di 1000 treni pendolari per evitare Robin Tax su petrolieri 
Bufera appalti su Trenitalia, la società si tutela e collabora con la Procura di Napoli 
Più di mille treni in più durante l'estate per potenziare il servizio ferroviario 
Offerte d'autunno, biglietti a partire a 19 euro per viaggiare in treno 




   
Mensile
 
Highlights
 
Sezioni
 
Arretrati
Notiziario
 
InfoMobilità
     



a cura di ilMeteo.it