IlPendolare Magazine | Notizie dal mondo della mobilità e del trasporto pubblico
Lunedì 9 dicembre 2019
Notizie dal mondo della mobilità e del trasporto pubblico
InfoMobilita del 09/12/2019
\\ Home Page > Highlights
Trasporti - Lombardia
Il tram di Milano non muore, dal 14 giugno modifiche per 5 linee guardando al futuro
Un tram della linea 2 percorre la tratta non più servita dal 14 giugno
Un tram della linea 19 in sosta al capolinea di Duomo
Un tram della linea 19 in sosta al capolinea di Duomo
(IPM) - 13/06/2010 - 

La rete tramviaria milanese negli ultimi tempi è stata oggetto di timori e chiacchiere, alimentate da una scialba campagna stampa priva di fondamenti concreti e basata solo su osservazioni e dichiarazioni di politici che ben poco sapevano delle tematiche che andavano ad illustrare.
Fin troppe volte, su argomenti di cronaca cittadina e comunale si predilige il clamore alla realtà dei fatti, raccogliendo in modo confuso dei materiali, senza verificare o far coincidere ad essi un dato reale. Risultato di un'esperienza giornalistica che molto spesso non è parte del bagaglio culturale di quelle persone che scrivono su quelle tematiche.
Il rischio di sparizione del tram dalle vie di Milano quindi si è rivelato alla fine solo un finto scoop, probabilmente condizionato dalle prossime elezioni comunali di Milano. Spesso per conquistare qualche voto in più si annunciano inziative paradossali, ambigue e contraddittorie. 
Per tale motivo e per perseguire una linea editoriale volta all'informazione concreta e non ipotetica, la redazione ha concordato di "bucare" una notizia priva di fondamento, che anzi, andava ben in contraddizione con la pianificazione messa in atto dal Comune di Milano per l'ammodernamento del servizio tramviario che abbiamo illustrato in questo articolo (link) e che viene confermato anche dagli interventi che andremo ad illustrare. 
Al contrario dei detrattori del tram e in risposta alle cassandre del trasporto pubblico, tranquillizziamo l'utenza che il tram a Milano continuerà ad avere un futuro e, insieme all'ammodernamento del parco rotabile, lunedì 14 giugno prenderà il via una nuova fase di risanamento.
Modifiche di percorso per 5 linee tram e una linea bus al fine di migliorare la regolarità del servizio su alcune direttrici di accesso al centro dalle periferie e intensificare le frequenze, alla luce delle nuove esigenze dei cittadini.
Una necessità per potenziare il servizio di trasporto pubblico e per favorire la mobilità decongestionando il traffico su alcune importanti strade del centro cittadino attorno al nodo di Duomo, piazza Cordusio, via Broletto e via Orefici. La maggiore fluidità nell’attraversamento del centro ottenuta con questa operazione avrà un impatto positivo su tutte le linee che attraversano la città.
Le modifiche interesseranno le linee tram 2, 3, 19, 27, 33 e il bus 81.
La linea tram 2, attualmente in servizio sul percorso Negrelli-Lunigiana, con il nuovo percorso collegherà piazzale Negrelli a piazzale Bausan sostituendo le modifiche della linea tram 3. Da Duomo quindi la linea percorrerà via Orefici, via Broletto, Lanza, piazza Lega Lombarda, via Farini, Lancetti, fino al capolinea Bausan. Rimane invariato il percorso da piazzale Negrelli a Duomo.
Nella tratta non più coperta Duomo – viale Lunigiana sarà possibile utilizzare le linee tranviarie 1 e 33 o la linea metropolitana "gialla" M3.
La linea tram 3 attualmente Gratosoglio-Bausan viene accorciata collegando Gratosoglio con Duomo mantenendo invariato il proprio percorso. Nella tratta abbandonata da Duomo a Bausan il servizio viene garantito dalle modifiche operate sulla linea tranviaria 2.
La linea tram 19 oggi Roserio-Duomo, collegherà Roserio a piazza Castello. Provenendo da Roserio le vetture giunte a piazza Virgilio abbandoneranno il tragitto attuale e devieranno per Cadorna, Cairoli, fino al capolinea in piazza Castello, migliorando i collegamenti e gli interscambi con la metropolitana e le ferrovie. Nella tratta non più servita piazza Virgilio – Duomo sarà instradata la linea tram 27.
La linea tram 27 continuerà a collegare viale Ungheria a piazza 6 Febbraio. Le modifiche riguarderanno la tratta centrale da Duomo a piazza Virgilio. Da Cordusio i tram percorreranno il percorso abbandonato dalla linea tram 19, via Meravigli, corso Magenta, via V. Monti, piazza Virgilio (e viceversa) dove riprenderanno il percorso normale. 
La linea tram 33 vede modificato nuovamente il proprio percorso e collegherà Rimembranze di Lambrate a viale Lunigiana. Il percorso attuale rimarrà invariato da Rimembranze di Lambrate alla Stazione Centrale da dove percorrerà via Ponte Seveso, fino al capolinea in viale Lunigiana. Abbandonato il percorso in direzione piazza Sire Raul.
Il servizio nella tratta Stazione Centrale – Stazione Lambrate, sarà svolto con autobus mediante il prolungamento della linea 81 che, nella tratta compresa tra la Stazione Centrale e la Stazione Lambrate coprirà l’attuale percorso della linea 33. Nel dettaglio, i bus della linea 81 collegheranno Sesto Marelli alla Stazione Lambrate. Da Sesto Marelli a Stazione Centrale il percorso rimarrà invariato, da Stazione Centrale la linea proseguirà per via Vitruvio, via Plinio, viale Abruzzi, piazza Aspromonte, via Porpora fino al capolinea Stazione Lambrate.

IPM - IlPendolareMagazine © www.ilpendolare.it



I Vostri Commenti

 
Articoli Correlati

Ai milanesi il tram piace giallo, apprezzamento per i Sirietto in livrea Milano 
Il Comune pianifica la ristrutturazione per la rete tram di Milano 
Invito alla lettura sui tram di Milano con l'iniziativa BookPreview 
A Milano per salire e scendere dai mezzi pubblici si preme il pulsante 
A Bergamo si preferisce il bus, dati positivi dall'indagine di Customer Satisfaction 
Grande successo all'OpenTram Day di Bergamo, la linea T1 operativa fino ad Alzano 
Arriva il Lombardia Express, alta velocità regionale tra Varese, Bergamo e Milano 
In bici sulla Bergamo-Albino, anche il tram si apre alle due ruote 
La sicurezza prima di tutto, Atm prosegue il piano di interventi sulla rete tramviaria 
A Milano si potenzia la flotta di bus ecologici con i nuovi Citelis 
Il filobus milanese compie 75 anni, festa al deposito Molise 




   
Mensile
 
Highlights
 
Sezioni
 
Arretrati
Notiziario
 
InfoMobilità
     



a cura di ilMeteo.it