IlPendolare Magazine | Notizie dal mondo della mobilità e del trasporto pubblico
Mercoledì 20 novembre 2019
Notizie dal mondo della mobilità e del trasporto pubblico
InfoMobilita del 20/11/2019
\\ Home Page > Highlights
Trasporti - Lombardia
A Bergamo si preferisce il bus, dati positivi dall'indagine di Customer Satisfaction
(IPM) - 08/07/2009 - 

Dati positivi per la mobilità a Bergamo. L’utenza del servizio ATB appare piuttosto consolidata: il 50% del campione dichiara di utilizzare il servizio di trasporto pubblico offerto da ATB da più di 4 anni ed un ulteriore 10%, a conferma del trend positivo avviato negli anni scorsi. che ha iniziato ad utilizzare i mezzi pubblici nel 2009.
L’indagine di Customer satisfaction 2009, realizzata dalla Società Datacontact, su un campione di 1000 interviste – telefoniche e face to face – ai clienti abbonati e occasionali del servizio di trasporto pubblico locale fa emergere alcuni dati interessanti che tratteggiano il profilo dell’Azienda, il livello di gradimento del servizio presso i cittadini dei Comuni raggiunti e le principali criticità verso cui orientare scelte e investimenti per il futuro.
Tra i motivi principali dell’utilizzo dei mezzi di trasporto, sia da parte degli abbonati che degli utenti occasionali, oltre recarsi nei luoghi di studio e di lavoro (69,7%), il principale fattore di utilizzo dei bus, aumenta positivamente l’utilizzo dei mezzi pubblici anche per svago, turismo e shopping in centro città. Tra tutte, le linee più frequentate risultano essere la 8 (32,3%), la 11 (28,8%), la 1 (24%) e la 2 (20,5%).
Inferiore invece il dato di chi preferisce utilizzare anche altri mezzi di trasporto per raggiungere le proprie mete abituali, che si attesta al 40% dei rispondenti. Tra le motivazioni la comodità nell’utilizzo di un mezzo di trasporto proprio (auto, bicicletta, moto, piedi) e la presunta lentezza del mezzo pubblico rispetto al privato.
Sostanzialemte però Il livello di soddisfazione rispetto al servizio offerto da ATB - espresso tramite una rilevazione di dati basati sull’utilizzo di una scala di valutazione da 1 a 7, dove 1 è il punteggio più basso, 4 sufficiente e 7 il più alto - ha consentito di elaborare voti medi di soddisfazione.
Giudizio di soddisfazione per quanto riguarda i rapporti con i cittadini: il sito internet dell’Azienda è conosciuto dal 36,3% e l’ATB Point di Porta Nuova rappresenta un punto di riferimento per ben 7 utenti su 10, che esprimono un giudizio positivo praticamente unanime (96,2%).
Nel complesso l’immagine di ATB presso i suoi utenti risulta essere positiva e consolidata, rilevando un indicatore di aumento di 10 punti (trend 2005 – 2009).
Infine è stato chiesto agli intervistati di rivolgere all’azienda un suggerimento. Più del 60% del campione ha voluto esprimere un suo consiglio, rivolti prevalentemente in 4 direzioni: aumentare le corse nelle ore di punta (45%), maggiore puntualità (28,4%), aumento delle corse negli orari serali e nei giorni festivi (26,8%) e più attenzione all’affollamento dei mezzi (23,4%).
Il Presidente di ATB Giancarlo Traini esprimendo soddisfazione per i risultati emersi dall’indagine di customer 2009 dichiara “ La conferma dei dati sostanzialmente positivi, indica un certo grado di soddisfazione degli utenti sulla qualità del servizio di ATB. Personalmente però non posso dirmi pienamente soddisfatto perché i principali elementi di criticità emersi, ovvero l’affollamento, la puntualità dei mezzi e la frequenza delle corse, che sono legati al cambiamento e all’evoluzione delle abitudini di mobilità dei cittadini utenti, ci richiedono un maggiore impegno nel seguire e interpretare questo cambiamento.
Si viaggia con i mezzi pubblici per lavoro e per studio – come emerge dall’indagine – ma i luoghi e i tempi del lavoro e dello studio in città sono sempre più flessibili e in evoluzione rispetto al passato. ATB è fortemente impegnata in una sempre più attenta e moderna pianificazione del servizio pubblico di trasporto con l’obiettivo di migliorarlo e renderlo al passo con i tempi”.

IPM - IlPendolareMagazine © www.ilpendolare.it



I Vostri Commenti

 
Articoli Correlati

In bici sulla Bergamo-Albino, anche il tram si apre alle due ruote 
La sicurezza prima di tutto, Atm prosegue il piano di interventi sulla rete tramviaria 
A Milano si potenzia la flotta di bus ecologici con i nuovi Citelis 
Arriva il Lombardia Express, alta velocità regionale tra Varese, Bergamo e Milano 
Grande successo all'OpenTram Day di Bergamo, la linea T1 operativa fino ad Alzano 
Ai milanesi il tram piace giallo, apprezzamento per i Sirietto in livrea Milano 
Il filobus milanese compie 75 anni, festa al deposito Molise 
Milano combatte l'inquinamento, in arrivo i bus zero emissioni ad idrogeno 
Il Comune pianifica la ristrutturazione per la rete tram di Milano 
Il tram di Milano non muore, dal 14 giugno modifiche per 5 linee guardando al futuro 
Invito alla lettura sui tram di Milano con l'iniziativa BookPreview 




   
Mensile
 
Highlights
 
Sezioni
 
Arretrati
Notiziario
 
InfoMobilità
     



a cura di ilMeteo.it