468x60 Vacanze Ibiza
IlPendolare Magazine | Notizie dal mondo della mobilità e del trasporto pubblico
Giovedì 17 ottobre 2019
Notizie dal mondo della mobilità e del trasporto pubblico
InfoMobilita del 17/10/2019
\\ Home Page > Magazine > Numero 21 | Maggio 2009
Infrastrutture - Lazio
Governo e Regione Lazio, tre miliardi di euro per grandi opere
(IPM) - 05/05/2009 - 

Parte quest'anno, per concludersi nel 2013, l'Intesa Generale Quadro Governo-Regione sulle grandi opere. Il progetto comprende investimenti per strade, aeroporti, ferrovie e porti per oltre 3 miliardi di euro da stanziare esclusivamente alla Regione Lazio.
L'accordo, che sarà operativo dopo la firma del Governo prevista entro maggio, comprende tutte le opere infra-strutturali da realizzare sul territorio regionale, una vasta serie di interventi strategici e di preminente interesse: opere che, per questo motivo, potranno godere di finanziamenti derivanti da fondi tanto regionali, quanto nazionali.
Addentrandoci nei particolari, in riferimento al sistema viario, il progetto di maggior rilievo è quello integrato: collegamento Intermodale Roma - Latina e collegamento Cisterna – Valmontone, per un costo complessivo di 799 milioni di euro. Intanto è stato confermato il finanziamento di 359 milioni di euro, già assegnato. Il Governo si è, inoltre, impegnato in un ulteriore stanziamento pari a 440 milioni di euro, previsto nelle prossime programmazioni finanziarie dello Stato. L’impegno copre il periodo 2009-2013 e riguarda la realizzazione di un primo stralcio dell'opera (autostrada Roma Tor de' cenci - Latina Borgo Piave e Cisterna - Valmontone).
Attesi inoltre il completamento del raddoppio della linea ferroviaria regionale Me.Tro. Roma - Civitacastellana - Viterbo tra le stazioni di S. Oreste e Viterbo (per un totale di 600 milioni di euro); il perfezionamento della Trasversale Nord Orte – Civitavecchia; l'adeguamento di via Salaria fra Passo Corese e Rieti.
Approvata infine la scelta di Viterbo quale sede per l'aeroporto aperto al traffico civile e commerciale, da realizzare e finanziare ai sensi della Legge 443/2001, (Legge Obiettivo). Le grandi opere intendono coinvolgere il sistema interportuale dell'area romana costituito dall'interporto di Fiumicino, di Tivoli e da quello di Civitavecchia.
Un accordo, dunque, quello tra Stato e Regione Lazio che procede verso la strada di viaggiatori sempre più agevolati nei loro spostamenti.

IPM - IlPendolareMagazine © www.ilpendolare.it



I Vostri Commenti

 
Articoli Correlati

Luci ed ombre per la terza linea di metropolitana a Roma 
La Regione investe su riqualificazione delle stazioni e nuovi nodi di interscambio 
Prende forma con la nuova piazza Ipogea la stazione rinnovata di Roma Tiburtina  
Nasce il Corridoio della Mobilità di Fiumicino grazie all'accordo tra la Provincia di Roma e RFI 
All'Eur si fa sul serio, al via i lavori per i corridoi dei filobus 
Inizia a prendere forma la Galleria Ponte della nuova stazione di Roma Tiburtina 
L'inaugurazione dell'Atrio Pietralata della nuova stazione AV di Roma Tiburtina in diretta 
Apre Casa Italo presso l'ex Air Terminal Ostiense, ma una cancellata la allontana dai treni 
Rfi ed Ntv "divisi" da una cancellata, botta e risposta sul mancato accesso ai binari di Ostiense 
Un parcheggio sopra la stazione Termini a servizio della città 
Nuovo capolinea tram a piazzale Flaminio, priorità necessaria? 




   
Mensile
 
Highlights
 
Sezioni
 
Arretrati
Notiziario
 
InfoMobilità
     



a cura di ilMeteo.it