468x60 Vacanze Ibiza
IlPendolare Magazine | Notizie dal mondo della mobilità e del trasporto pubblico
Domenica 22 settembre 2019
Notizie dal mondo della mobilità e del trasporto pubblico
InfoMobilita del 22/09/2019
\\ Home Page > Highlights
Ferrovie - Piemonte
Moretti scrive alla Regione Piemonte sul rinnovo del Contratto di servizio e sulle gare europee
(IPM) - 15/07/2009 - 

La proposta della Regione Piemonte di non rinnovare con le Fs il contratto per il trasporto locale e di indire le gare europee per l'assegnazione dei servizi ferroviari regionali (link notizia) ha spinto l’Amministratore delegato del Gruppo FS, Mauro Moretti a scrivere una lunga lettera indirizzata al presidente della Regione Piemonte, Mercedes Bresso, per fare chiarezza sugli equivoci e le polemiche successive all'incontro avuto con la stessa l'8 luglio scorso. 

Nella missiva, pubblicata dal quotidiano “La Stampa”, Moretti manifesta stupore per le ricostruzioni operate dagli organi di stampa in merito alliincontro, in realtà, come afferma lo stesso Ad di FS, cordiale e dedicato all’esame di altri temi, all'interno di un confronto schietto, ma, afferma Moretti, “privo di alcun eccesso ed in particolare di alcun insulto o ricatto”.
Illustrando le proprie valutazioni. l’Ad conferma ciò che “pubblicamente ha più volte sostenuto”, e cioè che “se a base di gara si pongono le stesse condizioni contrattuali del 2007 difficilmente vi saranno imprese, non improvvisate o istituite per l’occasione, che potranno partecipare”. E questo, sottolinea ancora Moretti, “non significa disinteresse per il trasporto regionale, ma semplicemente serietà”, precisando che la Regione Piemonte aveva improvvisamente cambiato posizione, dopo “ben oltre un anno di lavoro comune” e dopo che era stato già fissato, per il 3 luglio, per la firma del nuovo contratto di servizio regionale in considerazione che il vecchio è scaduto già dal 31 dicembre 2007.
Mettendo da parte le polemiche, Moretti conferma che “qualora le condizioni dovessero essere diverse”, avvicinandosi a quelle ipotizzate nel lavoro preparatorio e che dovevano essere sancite il 3 luglio, “sicuramente vi sarà l’interesse” di Trenitalia a partecipare alla gara. E ricorda che “per quanti non lo sapessero nella proposta elaborata da Fs e discussa con la Regione vi sono 110 milioni di euro da investire in materiale rotabile esclusivamente per il trasporto regionale, e quindi per i pendolari piemontesi”.

IPM - IlPendolareMagazine © www.ilpendolare.it



I Vostri Commenti

 
Articoli Correlati

Anche per i pendolari del Piemonte disponibile il bonus sugli abbonamenti ferroviari 
Braccio di ferro tra Regione e Trenitalia mentre i pendolari piemontesi attendono risposte 
Scompaiono dodici linee ferroviarie piemontesi, per la Regione una questione di costi e ricavi 
A gara i primi tre lotti, prosegue sul giusto binario la liberalizzazione ferroviaria in Piemonte 
Nuova Carta TuttoTreno Piemonte, importanti novità per i pendolari del NordOvest 
Prosegue il rinnovamento della flotta ferroviaria Gtt, in servizio i nuovi treni TTR 
Il Piemonte sfida Trenitalia e si apre alle gare per il trasporto ferroviario regionale 
Da settembre Arenaways lancia i servizi tra Lombardia e Piemonte 
Il viaggio di presentazione del treno e dei servizi Arenaways raccontato in diretta 
Prosegue la liberalizzazione, quattro le aziende in gara per i treni regionali piemontesi 
Inizia il pre-esercizio dei treni giallo-arancio di Arenaways, e il 15 novembre si parte 




   
Mensile
 
Highlights
 
Sezioni
 
Arretrati
Notiziario
 
InfoMobilità
     



a cura di ilMeteo.it