468x60 Vacanze Ibiza
IlPendolare Magazine | Notizie dal mondo della mobilità e del trasporto pubblico
Domenica 22 settembre 2019
Notizie dal mondo della mobilità e del trasporto pubblico
InfoMobilita del 22/09/2019
\\ Home Page > Magazine > Numero 32 | Luglio 2010
Ferrovie - Piemonte
Da settembre Arenaways lancia i servizi tra Lombardia e Piemonte
La E483 nella originale e colorata livrea Arenaways
Il layout dei treni Arenaways
Il layout dei treni Arenaways
Le tratte coperte dai servizi Arenaways
Le tratte coperte dai servizi Arenaways
Rendering degli interni delle carrozze Arenaways
Rendering degli interni delle carrozze Arenaways
(IPM) - 18/07/2010 - 

Si allarga la liberalizzazione del mercato ferroviario con il debutto previsto forse per il 6 settembre sulla linea Torino-Milano dei servizi a mercato di Arenaways, che per primo, tra gli operatori passeggeri italiano, segue l'avventura del mercato libero ferroviario, avviata a dicembre 2009 sul Brennero dal pool estero DB/OBB.
Da settembre quindi i treni gialli e arancioni di Arenaways, già attivo su alcune tratte di treni notte con auto al seguito verso la Germania e l'Olanda, percorreranno i binari tra Piemonte e Lombardia con due convogli da 200 posti l'uno, composti da E483 e carrozze da 200km/h, che realizzeranno 5 coppie giornaliere, 10 corse, tra i due capoluoghi toccando le stazioni di Torino Lingotto e Porta Susa, Santhià, Vercelli, Novara, Rho Fiera e Milano Porta Garibaldi. Saranno inoltre attivate quattro corse giornaliere da Arquata Scrivia verso Milano e Torino.
Le fermate a Milano Porta Garibaldi e Rho Fiera, stazioni collegate direttamente con la metropolitana milanese consentiranno un modo più veloce ed efficiente per raggiungere qualsiasi punto di Milano, mentre a Torino, analogamente, i treni fermeranno a Lingotto, oltre che a Porta Susa.
Il tempo di percorrenza previsto tra Porta Susa e Milano Rho Fiera è di 1 ora e 35 minuti.
Due corse giornaliere fra Arquata Scrivia e Milano, con fermata a Tortona e Voghera e 2 corse giornaliere fra Arquata Scrivia e Torino, con fermata ad Alessandria ed Asti.
Come sviluppo futuro, i servizi si svilupperanno nei due sensi lungo un anello che unisce Torino e Milano, servendo le seguenti stazioni intermedie sulla tratta Nord, Santhià, Vercelli e Novara; sulla tratta Sud, Asti, Alessandria e Pavia.
Con l’entrata a regime di tutti i servizi, non sarà più necessario cambiare per andare a Torino da Pavia o da Alessandria, né per andare a Milano da Asti o da Vercelli.
Innovativa la concezione dei convogli. moderni nel progetto, nei materiali, nelle tecniche costruttive, puntando essenzialmente su pulizia, comfort e sicurezza, massima accessibilità per le persone con disabilità. Gli interni sono studiati per la comodità, con sedili ergonomici che sostengono correttamente dorso e testa, braccioli snelli ma sufficienti ad appoggiare comodamente l’avambraccio, spazio tra i sedili e tra le file per spostarsi agevolmente e per muovere gambe e braccia senza costrizioni: Arenaways introduce per la prima volta, nell’ambito del trasporto viaggiatori regionale, il modulo (distanza tra i sedili) di 1800 mm, a differenza dell’attuale modulo di 1350 mm della maggior parte dei treni regionali, spazio bagagli capiente, cappelliere per i bagagli a mano trasparenti, per favorire la pulizia e il suo controllo e prese di corrente a disposizione lungo tutto il treno per ricaricare computer e telefonini ed utilizzare il notebook
I vagoni saranno dotati inoltre di un innovativo sistema informativo di bordo, diffusione sonora e video delle informazioni relative alla marcia del treno, informazioni attinenti alla sicurezza e news in tempo reale e sui convogli sarà possibile fare shopping presso la 'bottega di bordo'.
La loro livrea dai colori caldi inoltre li rende inconfondibili anche nelle mattine di nebbia.
Ogni treno inoltre sarà dotato di una carrozza speciale che ospiterà un desk per informazioni e assistenza e dove sarà possibile l'acquisto dei biglietti senza supplemento.
“Il nostro servizio - ha detto Giuseppe Arena, amministratore delegato di Arenaways - non rientra nelle categorie riconosciute perchè non è un regionale, non è un intercity e non è alta velocità. Il nostro sarà un servizio con gli standard qualitativi dei treni business, ma al prezzo degli intercity”.
Proprio sui prezzi e sul sistema di bigliettazione, l’azienda punta la vera innovazione. Il sistema è orientato ad ottenere solo posti prenotati: no overbooking, no viaggiatori in piedi.
Il costo del biglietto di sola andata Torino-Milano è previsto di 17€, un prezzo di mercato superiore rispetto alle tariffe regionali, ma inferiore rispetto ai treni dell’alta velocità, puntando però ad offrirne un servizio equiparabile allo stesso livello.
Riduzioni di prezzo si avranno acquistando le rail-card prepagate, e le tariffe potranno variare fra ore di punta e ore normali. Viaggiare alle 11 del mattino potrà costare meno che alle 8, ma la qualità del treno e del servizio sarà la stessa.
Sono previste combinazioni a tariffe vantaggiose, per chi viaggia tutti i giorni alla stessa ora come per chi viaggia in giorni e orari diversi; inoltre, promozioni e bonus permetteranno di ottenere passaggi super scontati o assolutamente gratuiti. In più, gli abbonamenti giornalieri ad ora prestabilita offrono anche la possibilità di prenotare un determinato posto per tutto il periodo.
Il sistema di bigliettazione Arenaways prevede quindi biglietti occasionali andata o andata/ritorno che si potranno acquistare sia tramite internet che sul treno al desk biglietteria o con le rail-card prepagate, nominative, con tagli da 10, 20, 50 e 100 euro.
Gli abbonamenti invece, nominativi con foto, si fanno esclusivamente al desk sul treno.

IPM - IlPendolareMagazine © www.ilpendolare.it



I Vostri Commenti

 
Articoli Correlati

Il Piemonte sfida Trenitalia e si apre alle gare per il trasporto ferroviario regionale 
Moretti scrive alla Regione Piemonte sul rinnovo del Contratto di servizio e sulle gare europee 
Parte da Biella la scommessa del trasporto ferroviario regionale privato 
Braccio di ferro tra Regione e Trenitalia mentre i pendolari piemontesi attendono risposte 
Presentazione dei servizi Arenaways, seguiamo insieme gli eventi della giornata 
Il viaggio di presentazione del treno e dei servizi Arenaways raccontato in diretta 
Sui binari tra Torino e Milano è guerra dei treni per Ferrovie dello Stato e Arenaways 
Ufficializzati gli orari Arenaways tra Torino e Milano, concesse 4 corse no-stop 
ArenaWays continua a viaggiare, consuntivo dei primi 3 mesi e dal 21 febbraio offerta rimodulata 
Inizia il pre-esercizio dei treni giallo-arancio di Arenaways, e il 15 novembre si parte 
A gara i primi tre lotti, prosegue sul giusto binario la liberalizzazione ferroviaria in Piemonte 




   
Mensile
 
Highlights
 
Sezioni
 
Arretrati
Notiziario
 
InfoMobilità
     



a cura di ilMeteo.it