IlPendolare Magazine | Notizie dal mondo della mobilità e del trasporto pubblico
Sabato 7 dicembre 2019
Notizie dal mondo della mobilità e del trasporto pubblico
InfoMobilita del 07/12/2019
\\ Home Page > Highlights
Metropolitana - Lombardia
Usare il telefono cellulare in metropolitana, Milano batte di volata Londra e New York
(IPM) - 28/12/2009 - 

Viaggiare in metropolitana rimanendo sempre in comunicazione con l’esterno. L'azienda di trasporti di Milano, ATM, grazie alla collaborazione con il partner tecnologico CommsCon e gli operatori di telefonia mobile Tim, Vodafone, Wind e 3 Italia, dopo solo due anni dall’inizio dei lavori ha completato integralmente la copertura cellulare, prima ancora di Londra e New York, su tutte e tre le linee e con tutti gli operatori telefonici.
E' possibile quindi parlare al cellulare, inviare messaggi e scambiare dati in tutte le stazioni e in tutte le gallerie della rete metropolitana milanese con la stessa capacità, qualità e velocità presenti in superficie. I lavori si sono conclusi con tre mesi di anticipo e senza interrompere il regolare esercizio della rete.
Il progetto realizzato da CommsCon utilizza una tecnologia a bassissimo impatto ambientale. Nel dettaglio, diversamente da quanto succede in esterno, dove ogni operatore ha proprie strutture di trasmissione, in metropolitana viene usata una sola struttura per tutti gli operatori, che la possono utilizzare simultaneamente. Si tratta di tecnologie multi operatore e multi-sistema (cioè valide per GSM, DCS, UMTS, HSDPA). Un approccio reso possibile grazie all’utilizzo della fibra ottica su cui sono veicolati contemporaneamente più segnali, e grazie al posizionamento di piccole antenne a banda larga e di bassa potenza. Un sistema che non può essere esteso sulla rete nazionale per motivi tecnologici e di fattibilità, ma si adatta perfettamente ad ambiti particolari tra cui quello della metropolitana.
Un servizio all'insegna della qualità, per offrire ai passeggeri la possibilità di rimanere sempre in contatto con il mondo esterno sentendosi più sicuri ed utilizzando pienamente e piacevolmente anche il tempo degli spostamenti. La qualità e la tecnologia adottate, infatti, permettono di utilizzare tutte le opzioni e i servizi che gli operatori di telefonia mobile rendono oggi disponibili sul mercato.
Grazie alla connettività HSDPA, che permette di navigare in Internet trasferendo dati ad alta velocità, tutti i passeggeri potranno continuare le proprie attività anche durante gli spostamenti o le attese, effettuando non solo chiamate e videochiamate, ma anche navigando sui propri siti preferiti, comunicando con Windows Live Messenger, leggendo o inviando sms e mail mentre si viaggia in metrò.

IPM - IlPendolareMagazine © www.ilpendolare.it



I Vostri Commenti

 
Articoli Correlati

Parlare al cellulare in metropolitana, a Milano si può. Entro dicembre completata la copertura 
Approvata la linea 4 della metropolitana di Milano 
Milano si difende dai writers, arrestati altri 4 imbrattatori all'opera sulla metropolitana 
Concerti live nella sotterranea di Milano dall'8 settembre grazie a "MITO in Metro" 
Venti candeline per la gialla, terza linea metropolitana di Milano 
Maltempo a Milano, esondazione del naviglio della Martesana blocca M2, disagi sulla M1 
Dalla Svizzera per danneggiare i treni della metro, a Milano bloccato e denunciato writer 
Arriva “Meneghino” il nuovo treno per la metropolitana milanese  
Tutte le mattine in metropolitana con ATM Tg informazioni su trasporto e mobilità 
La metropolitana di Brescia avanza aspettando il 2012 
I nebulizzatori della metropolitana superano i test Asl, torna l'aria fresca in banchina 




   
Mensile
 
Highlights
 
Sezioni
 
Arretrati
Notiziario
 
InfoMobilità
     



a cura di ilMeteo.it