468x60 Vacanze Ibiza
IlPendolare Magazine | Notizie dal mondo della mobilità e del trasporto pubblico
Sabato 20 luglio 2019
Notizie dal mondo della mobilità e del trasporto pubblico
InfoMobilita del 20/07/2019
\\ Home Page > Highlights
Ferrovie - Campania
Treni più puliti in Campania e Molise grazie alla multinazionale tedesca Dussmann
(IPM) - 21/08/2009 - 

Pulizia treni regionali, operativo da martedì 25 agosto il primo lotto affidato, a seguito della gara europea, ad una multinazionale di Berlino.
È la Dussmann Service (Gruppo Dussmann, uno dei principali operatori dei servizi di pulizia e di facility presente in 26 paesi con oltre 50mila addetti) la nuova ditta incaricata da Trenitalia (Gruppo FS) per le attività di pulizia a bordo dei convogli in Campania e Molise. Il nuovo appaltatore gestirà i servizi di pulizia dei convogli regionali nei 13 impianti di Trenitalia dislocati fra Avellino, Benevento, Campobasso, Napoli, Pozzuoli, Battipaglia, Salerno, Sapri e Torre Annunziata. Già attivate le nuove attrezzature e avviata la formazione dei dipendenti per conseguire gli standard di servizio previsti da Trenitalia.
La Dussmann Service è una realtà industriale operativa in Italia da 40 anni, il fatturato 2008 è stato di oltre 230 milioni di euro. Il nuovo contratto, per un valore annuale di oltre tre milioni di euro, è relativo al lotto 16 della gara indetta da Trenitalia il 20 giugno 2008. Il primo, di un gruppo di venti lotti, contrattualizzato a livello nazionale.
L’obiettivo della gara era quello di aprire il servizio a tutto il mercato europeo delle imprese specializzate, elevando così gli standard di qualità attraverso contratti legati ai risultati e alla soddisfazione dei clienti e attraverso prestazioni altamente professionali basate sull’uso di macchinari di ultima generazione e più efficaci processi lavorativi.
In base al nuovo contratto i 101 lavoratori della società uscente sono state assunte dalla Dussmann Service, d’intesa con le organizzazioni sindacali, nel pieno rispetto della clausola sociale e di quanto previsto dall’Accordo di settore. Inoltre, ai lavoratori sono stati saldati da Trenitalia gli arretrati stipendiali per far fronte alle inadempienze delle precedenti ditte insolventi.

IPM - IlPendolareMagazine © www.ilpendolare.it



I Vostri Commenti

 
Articoli Correlati

La nuova veste della Circumvesuviana, presentato il restyling per stazioni e treni 
Italo sbarca in costiera amalfitana, dall'1 agosto corse prolungate su Salerno 
Deraglia a Napoli un treno della Circumvesuviana, un morto e quaranta feriti 
Premiati i progetti per la nuova ferrovia del Vesuvio 




   
Mensile
 
Highlights
 
Sezioni
 
Arretrati
Notiziario
 
InfoMobilità
     



a cura di ilMeteo.it