IlPendolare Magazine | Notizie dal mondo della mobilità e del trasporto pubblico
Lunedì 16 settembre 2019
Notizie dal mondo della mobilità e del trasporto pubblico
InfoMobilita del 16/09/2019
\\ Home Page > Highlights
Trasporti - Toscana
Abbonamenti meno cari e biglietto orario a 90 minuti per i bus di Firenze
(IPM) - 04/09/2009 - 

Interessanti novità per la mobilità di Firenza, con nuove offerte di abbonamento, prezzi più agevoli e il biglietto orario che aumenta la validità a 90 minuti, ma non il prezzo.
Cala infatti il prezzo degli abbonamenti Ataf, la Carta Agile cresce, arrivano gli abbonamenti formato famiglia e un mese di viaggi gratis per gli studenti. E' questa la principale novità del piano tariffario proposto dall'azienda alla Provincia di Firenze che ha espresso parere favorevole. Oltre all’abbonamento ordinario annuale sono quindi a disposizione due nuove formule agevolate di abbonamento per famiglie e studenti. Per dare un ulteriore sostegno alle famiglie, in risposta al disagio provocato dalla crisi economica e per stimolare l'uso del mezzo pubblico, nasce la family card, con la quale i membri di un nucleo familiare dove sia già stato acquistato un abbonamento annuale ordinario avranno diritto ad uno sconto del 25% (235,00 euro anziché 310,00), sconto che aumenta all'aumentare del numero di abbonamenti acquistati. Inoltre, per gli abbonamenti riservati ai giovani, il limite d’età per accedere alle agevolazioni riservate agli studenti è stato innalzato a 27 anni, mentre l’abbonamento sarà valido per 13 mesi senza aumento di tariffa, con un mese di viaggi gratis agli studenti che appartengono allo stesso nucleo familiare.
“Diminuendo il prezzo degli abbonamenti abbiamo voluto dare un segnale ai cittadini – ha commentato il presidente di Ataf – E’ il nostro contributo per sostenere le famiglie colpite dalla crisi economica, oltre che un forte incentivo all’uso del mezzo pubblico. Insieme alle tessere annuali per famiglie e studenti, arrivano infatti novità anche con la Carta Agile 30 consentirà un risparmio di quasi il 30% sul costo del titolo di viaggio intero”.
Con il nuovo formato della Carta Agile 30 infatti, che dà diritto a 35 corse al prezzo di 30 euro, una corsa singola costa 0,86 euro con un risparmio di quasi il 30% sul costo del titolo di viaggio intero (1,20 euro). Obiettivi dell'operazione: orientare i viaggiatori verso titoli di viaggio elettronici, combattere la contraffazione attraverso formati difficilmente falsificabili e premiare i passeggeri fedeli.
Altra importantissima novità, ottenuta grazie all'impegno di Ataf e della Provincia di Firenze, l'aumento della validità oraria a 90 minuti del biglietto dell’autobus, mantenendo inalterato il prezzo. “Ringrazio il presidente della Provincia, Andrea Barducci, per aver accettato la nostra proposta di aumentare la validità del titolo di viaggio – ha detto Bonaccorsi – Questa operazione è di fondamentale importanza, non solo perché ci permette di garantire ai passeggeri di viaggiare con minor spesa e maggiore serenità".
Arriva anche il doppio biglietto orario, un unico ticket che contiene due tagliandi al prezzo di 2,40 euro, per offrire unalternativa ai viaggiatori sporadici (che potranno così acquistare insieme il titolo di andata e ritorno) ed ottenere risultati positivi nella lotta allevasione.
Novità, infine, anche per il Volainbus: il prezzo della navetta da e per l'aeroporto di Peretola passa da 4,50 a 5,00 euro e arriva anche il Volainbus andata/ritorno al prezzo di 8 euro , garantendo così uno sconto del 20%.

 

 

IPM - IlPendolareMagazine © www.ilpendolare.it



I Vostri Commenti

 
Articoli Correlati

A Firenze taxi facile e conveniente per i titolari della Cartafreccia di Trenitalia 
Firenze riscopre il tram, inaugurata la T1 




   
Mensile
 
Highlights
 
Sezioni
 
Arretrati
Notiziario
 
InfoMobilità
     



a cura di ilMeteo.it