IlPendolare Magazine | Notizie dal mondo della mobilità e del trasporto pubblico
Venerdì 1 luglio 2022
Notizie dal mondo della mobilità e del trasporto pubblico
InfoMobilita del 01/07/2022
- Italia
Finanziati dal Cipe gli interventi per il tram Milano-Desio e il prolungamento della MM1
(IPN) - 28/03/2008 - 

Pronti a partire gli interventi di riqualificazione della metrotranvia Milano-Desio-Seregno ed il prolungamento della M1 da Sesto FS a Monza Bettola.
Il Cipe infatti nella seduta del 27 marzo ha approvato e finanziato le due infrastrutture di trasporto pubblico dell'area metropolitana milanese, stanziando 128,53 milioni di euro (pari al 60 % dei costi) per la riqualificazione dell'attuale tranvia extraurbana Milano-Desio e il suo prolungamento da Desio a Seregno, e i 30 milioni di euro di costi aggiuntivi che mancavano per far partire i lavori di prolungamento a nord della linea 1 della metropolitana. Contestualmente la Provincia di Milano, con una delibera approvata lo scorso 25 marzo, si fa garante per il reperimento del restante 40% (85,68 milioni di euro) necessario alla realizzazione della metrotranvia. L'opera, dal costo complessivo di 214 milioni di euro, rientra nell'Atto Integrativo al Protocollo d'Intesa del 31 luglio 2007, sottoscritto dal Ministero alle Infrastrutture, Regione Lombardia, Provincia e Comune di Milano. La linea verrà completamente ammodernata e prolungata fino a Seregno FS, per un percorso complessivo di 14,3 chilometri per 25 fermate, con un nuovo inserimento nella sede viaria, importanti migliorie dell'arredo urbano e dotata di 18 moderni tram bidirezionali.
"E' una linea tranviaria, fondamentale per lo sviluppo del trasporto pubblico nell'area Metropolitana - dichiara l'assessore alla Viabilità, Mobilità e Trasporti della Provincia di Milano, Paolo Matteucci - capace di convogliare i pendolari provenienti dal nord Milano in modo rapido e confortevole, togliendo una sensibile quantità di traffico veicolare in una zona già congestionata".
"Si aggiunge un tassello fondamentale sulle rotaie della Brianza - aggiunge Gigi Ponti, assessore all'attuazione della Provincia di Monza e Brianza - Diventa così una realtà la 'cura del ferro' in Brianza, a complemento delle infrastrutture strategico della viabilità come la Pedemontana".
Il cronoprogramma prevede che entro la fine di gennaio 2009 siano concluse le procedure per la progettazione esecutiva in modo che i lavori possano partire per la primavera, con una durata prevista di 42 mesi. A luglio 2012 l'inaugurazione.

IPN - IlPendolareNotizie © www.ilpendolare.it



 
Articoli Correlati

Lavori a Milano, dal 21 luglio al 31 agosto deviazioni per alcune linee tram e bus 
Lavori tramviari a Milano, dal 13 luglio al 31 agosto modifiche per linee tram filobus 
In vigore a Milano dal 2 luglio al 2 settembre l'orario estivo per bus, tram e metro 
Dal 10 giugno, attiva la fermata di Pregnana per i treni della S6 Novara-Milano-Treviglio 
Lavori tramviari a Torino, dal 26 luglio al 31 agosto modifiche per il tram 4 e il bus 50 
Proseguono i lavori sulla rete tram di Milano, dal 20 al 30 luglio modifiche per 4 linee 
Dal 17 al 28 luglio per lavori tramviari, a Milano modifiche per tre linee 
Dal 6 al 24 luglio a Milano prosegue il rinnovo della rete tram, deviate alcune linee 
Lavori tramviari a Milano, dall'1 al 3 luglio deviazioni per le linee tram 23 e 33 
Dal 3 giugno al 5 luglio lavori serali a Milano, limitazioni per il tram 16 
Operativo dal 5 dicembre il prolungamento del tram di Padova stazione - Pontevigodarzere 




   
Mensile
 
Highlights
 
Sezioni
 
Arretrati
Notiziario
 
InfoMobilità
     



a cura di ilMeteo.it