468x60 Vacanze Ibiza
IlPendolare Magazine | Notizie dal mondo della mobilità e del trasporto pubblico
Lunedì 18 novembre 2019
Notizie dal mondo della mobilità e del trasporto pubblico
InfoMobilita del 18/11/2019
\\ Home Page > Magazine > Numero 7 | Ottobre 2007
Osservatorio -
I cantieri della mobilità dopo la pausa estiva
(IPM) - 08/10/2007 - 

Il periodo estivo ha visto una naturale contrazione dei lavori all’interno dei cantieri per la mobilità romana, ma non è stato un periodo di stop, sono state portate avanti in ogni caso importanti realizzazioni. Attendiamo sempre segnalazioni da parte di lettori che vogliono sentirsi "sentinelle", alla mail: osservatorio@ilpendolaremagazine.it
Vediamo ora a che punto si trovano i principali interventi per il potenziamento del trasporto pubblico sia sotterraneo che di superfice.
Per la realizzazione della diramazione B1, presso la costruendo stazione Conca d’Oro proseguono i consolidamenti jet grouting e la realizzazione delle opere di sostegno nell’area di cantiere per la prosecuzione verso Jonio. Inoltre sono stati montati i puntoni di contrasto delle paratie sui lati Bologna e Jonio.
Nella stazione Libia/Gondar sono in corso la realizzazione gli ultimi pannelli di paratia del corpo stazione e prosegue l’esecuzione dei consolidamenti jet grouting in piazza Palombara Sabina.
La Stazione Annibaliano vede proseguire l’esecuzione dei consolidamenti in jet grouting mentre è in corso di ultimazione l’armatura del primo concio del solaio di copertura della stazione di cui è previsto a breve il getto.
Relativamente alla costruzione delle opere civili della Linea C a San Giovanni sono state completate le indagini con carotaggi per la lettura archeologica delle aree interessate allo scavo per la realizzazione della stazione, così come previste dal progetto e propedeutiche alla realizzazione dei diaframmi. E’ inoltre in corso di spostamento la condotta fognaria a servizio della scuola Carducci e la realizzazione del nuovo ingresso alla scuola su viale Castrense. Nell’area di via Lodi/via La Spezia proseguono le attività di realizzazione dei micropali fronte palazzi, propedeutici allo scavo di deviazione di un’importante condotta fognaria che interferisce con il corpo principale della stazione. A Pigneto è terminata la realizzazione dei micropali a protezione degli edifici propedeutici alla realizzazione dei diaframmi della stazione, mentre a Malatesta è terminata la realizzazione dei diaframmi degli accessi principali dalla piazza, lato nord e lato est, e sono in corso di realizzazione i diaframmi perimetrali della futura stazione
Nell’area prossima a via dell’Acqua Bullicante interessata dal pozzo di entrata delle TBM, le talpe meccaniche che scaveranno le gallerie della metropolitana, proseguono le indagini archeologiche mentre è terminata la realizzazione dei pali di grande diametro propedeutici alla realizzazione del manufatto di imbocco insieme alla realizzazione dei diaframmi del suddetto manufatto. A Teano prosegue la realizzazione dei diaframmi per la realizzazione della diramazione della linea verso Tiburtina e a Gardenie è stata completata l’occupazione della piazza con l’installazione del cantiere e la realizzazione della cantierizzazione con il termine delle attività propedeutiche. In corso di realizzazione la paratia di pali di diametro 800 dell’ingresso nord della stazione.
Nell’area della stazione Mirti sono terminate le attività propedeutiche ed è iniziata la realizzazione delle corree per i diaframmi dello scatolare di stazione, interventi più impegnativi invece a Parco di Centocelle, nell’area dell’attuale deposito di Centocelle della Ferrovia Roma-Pantano, dove prosegue l’attività di spostamento dei binari e di adeguamento della linea aerea del piazzale ferroviario. Interventi propedeutici alla definitiva presa in consegna dell’area su cui sarà realizzata la stazione.
Ad Alessandrino, infine, è in corso la realizzazione dei micropali a protezione degli edifici interessati alla deviazione di una condotta dell’acquedotto e di una fognaria.
Nella tratta che interessa il centro storico procedono le indagini con scavi archeologici nei siti di piazza Risorgimento, piazza Paoli, piazza Sforza Cesarini, piazza della Chiesa Nuova, via Sora, piazza Venezia, piazza Madonna di Loreto e piazza Celimontana. Nel futuro sito di scavo archeologico tra via Cesare Battisti e piazza Santi Apostoli sono in corso brevi indagini conoscitive dei sottoservizi al fine di elaborare il progetto definitivo della stazione Venezia.
Passando ai servizi su gomma, proseguono gli interventi per il completamento del Corridoio della Mobilità lungo viale Palmiro Togliatti, dove si sta procedendo finalmente alla realizzazione della corsia protetta tra via xxx e il capolinea di piazza Cinecittà/MetroA Subagusta.
Lavori analoghi tra piazza Salerno e piazzale delle Province, dove si sta completando l’allestimento delle isole di fermata e delle corsie protette per il corridoio Tiburtina/Croce Rossa.

IPM - IlPendolareMagazine © www.ilpendolare.it



I Vostri Commenti

 
Articoli Correlati

Nessun articolo correlato




   
Mensile
 
Highlights
 
Sezioni
 
Arretrati
Notiziario
 
InfoMobilità
     



a cura di ilMeteo.it