IlPendolare Magazine | Notizie dal mondo della mobilità e del trasporto pubblico
Giovedì 17 ottobre 2019
Notizie dal mondo della mobilità e del trasporto pubblico
InfoMobilita del 17/10/2019
\\ Home Page > Magazine > Numero 13 | Maggio 2008
Trasporti -
Continua a crescere il Car Sharing a Roma, un nuovo modo di vivere l'auto
(IPM) - 15/05/2008 - 

Continua a crescere il Car Sharing a Roma. I numeri confermano un gradimento in continuo aumento per questo esempio di mobilità sostenibile, gestito da Atac SpA: ad aprile è stata superata la “soglia” delle mille corse. Un successo ora sostenuto da un’ordinanza comunale, che mette uno freno al malcostume della “sosta selvaggia” nei parcheggi riservati al servizio. Non appena la segnaletica che delimita le aree di sosta Car Sharing sarà stata adeguata, per i veicoli in sosta non autorizzata scatterà la rimozione.
Ecco i numeri del Car Sharing registrati negli ultimi quattro mesi. Il più significativo è quello che riguarda le corse mensili, che ad aprile hanno superato quota mille. In totale sono state 1.009, a gennaio erano state 933, quasi cento in più in quattro mesi. 
Si avvicina quindi la quota dei 1.000 soci. A gennaio erano 740, a febbraio 792, a marzo 817, a fine aprile 858 al 16 maggio 875. Un aumento costante, dunque confermate dalle pre-adesioni che intanto hanno superato quota 800.
Infine altri due parametri che ribadiscono la crescita del Car Sharing nella Capitale: chilometri percorsi e ore di utilizzo. I chilometri percorsi complessivamente ad aprile sono stati 47.035, a gennaio sono stati 33.757, l’aumento è pari a 13.278 chilometri; le ore di utilizzo sempre ad aprile sono state 7.257, a gennaio 6.353, la crescita è di 904 ore.
Il Car Sharing diventa così complementare al trasporto pubblico. A supportare la crescita del Car Sharing infatti è arrivata un’ordinanza dell’amministrazione comunale che introduce un’innovazione sostanziale per il servizio, qualificandolo come di interesse pubblico complementare al trasporto pubblico.
Chi, pur non essendo autorizzato, parcheggia in uno stallo dedicato al Car Sharing, crea grave intralcio allo svolgimento del servizio. Per i trasgressori, una volta adeguata la segnaletica, così come prevede la stessa ordinanza, scatterà la rimozione del veicolo, in applicazione dell’articolo 159 del Codice della Strada.
Il Car Sharing è aperto a tutti. I parcheggi dedicati al servizio di “auto in comune” in città sono 23. L’ultimo è stato inaugurato lo scorso mese a piazza Acilia, nel Municipio II. Le aree sosta si trovano nei Municipi I, III, XVII e II, appunto. In dettaglio:
I Municipio: “Chiesa Nuova”-via Larga 10; “Flaminio”-via Principessa Clotilde 7; “Argentina”-via delle Botteghe Oscure 37; “Nicosia”-via Monte Brianzo 13; Stazione Termini-largo Montemartini.
II Municipio: “Mancini”-viale Pinturicchio 75; “Fiume”-via Sulpicio Massimo; piazza Buenos Aires; viale Somalia 93; “Emerenziana”-via Tripoli 191; “Istria”-corso Trieste 155; piazza Acilia.
III Municipio: piazza Bologna; piazza Lecce; via Lanciani 83; piazza Sassari; via della Lega Lombarda 72;“San Lorenzo”-via Tiburtina 30.
XVII Municipio: Borgo-Piazza Capponi; “Cola di Rienzo”-via Cicerone 78; viale Mazzini 38; “Candia”-via Mocenigo 19; viale degli Ammiragli 1.

IPM - IlPendolareMagazine © www.ilpendolare.it



I Vostri Commenti

 
Articoli Correlati

Premiati i vincitori della VI edizione di Parole in Corsa 




   
Mensile
 
Highlights
 
Sezioni
 
Arretrati
Notiziario
 
InfoMobilità
     



a cura di ilMeteo.it